International Symposium for Directors 2016

Sessione 2

11/07/2016-25/07/2016

Docenti:

  • Marianne Weems
  • Yoshiko Chuma
  • Elia K. Schneider
  • Tian Mansha

Teatro per il 21° Secolo

Durante il corso “Teatro per il 21° Secolo” tenuto da Marianne Weems, i partecipanti hanno esplorato il ruolo dei media nell’esperienza teatrale contemporanea e come questo possa influenzare la creazione di nuovi linguaggi teatrali innovativi. Attraverso esercizi e prove pratiche, hanno ampliato le proprie competenze nell’integrazione dei media con la performance dal vivo, esaminando temi come la differenza tra recitazione cinematografica e teatrale, la composizione con la tecnologia e il significato della fusione dei media.Trasformare Concetti da Mente a Corpo Nel workshop condotto da Yoshiko Chuma, i partecipanti hanno imparato a trasformare idee concettuali in movimento fisico, esplorando il processo di trasformazione dall’idea intellettuale al movimento corporeo. Attraverso esercizi pratici e discussioni, hanno affinato la loro comprensione della relazione tra mente e corpo nell’arte del movimento teatrale.La Dimensione dell’Immagine nell’Opera TeatraleIl workshop di Elia K. Schneider si è concentrato sull’importanza dell’immagine come essenza per esplorare un linguaggio teatrale universale. I partecipanti hanno studiato le opere di Kafka e dei pittori espressionisti e surrealisti, creando scene e personaggi che trasmettono il significato attraverso l’immagine.

Tecnica dell’Opera Cinese per la Performance Contemporanea

Nel corso di Tian Mansha, i partecipanti hanno imparato la metodologia della performance dell’opera cinese contemporanea, esplorando il corpo, il respiro, l’emozione e l’energia nell’arte della recitazione. Hanno acquisito conoscenze sulle tre energie essenziali della performance dell’opera cinese e sull’espressione delle emozioni attraverso il movimento e il gesto.

International Symposium for Directors 2016

Sessione 2

11/07/2016-25/07/2016

Docenti:

  • Marianne Weems
  • Yoshiko Chuma
  • Elia K. Schneider
  • Tian Mansha

Teatro per il 21° Secolo

Durante il corso “Teatro per il 21° Secolo” tenuto da Marianne Weems, i partecipanti hanno esplorato il ruolo dei media nell’esperienza teatrale contemporanea e come questo possa influenzare la creazione di nuovi linguaggi teatrali innovativi. Attraverso esercizi e prove pratiche, hanno ampliato le proprie competenze nell’integrazione dei media con la performance dal vivo, esaminando temi come la differenza tra recitazione cinematografica e teatrale, la composizione con la tecnologia e il significato della fusione dei media.Trasformare Concetti da Mente a Corpo Nel workshop condotto da Yoshiko Chuma, i partecipanti hanno imparato a trasformare idee concettuali in movimento fisico, esplorando il processo di trasformazione dall’idea intellettuale al movimento corporeo. Attraverso esercizi pratici e discussioni, hanno affinato la loro comprensione della relazione tra mente e corpo nell’arte del movimento teatrale.La Dimensione dell’Immagine nell’Opera TeatraleIl workshop di Elia K. Schneider si è concentrato sull’importanza dell’immagine come essenza per esplorare un linguaggio teatrale universale. I partecipanti hanno studiato le opere di Kafka e dei pittori espressionisti e surrealisti, creando scene e personaggi che trasmettono il significato attraverso l’immagine.

Tecnica dell’Opera Cinese per la Performance Contemporanea

Nel corso di Tian Mansha, i partecipanti hanno imparato la metodologia della performance dell’opera cinese contemporanea, esplorando il corpo, il respiro, l’emozione e l’energia nell’arte della recitazione. Hanno acquisito conoscenze sulle tre energie essenziali della performance dell’opera cinese e sull’espressione delle emozioni attraverso il movimento e il gesto.

Correlati

Esplora tutte le attività collegate!