International Symposium for Directors 2016

Sessione 1

11/07/2016-25/07/2016

Docenti:

  • Lee Breuer
  • Maude Mitchell
  • Basil Twist
  • Sanjoy Ganguly
  • Nube Sandoval
  • Bernardo Rey

1. Mabou Mines: Dall’Idea all’Esecuzione

  • Lee Breuer/Maude Mitchell (USA)
  • Lee Breuer, fondatore della leggendaria compagnia teatrale sperimentale Mabou Mines, e Maude Mitchell hanno guidato i partecipanti attraverso il processo creativo della compagnia utilizzato nelle loro produzioni iconiche. I partecipanti hanno sviluppato progetti sotto la guida di Lee e Maude.
  • Lee Breuer è stato uno dei registi teatrali più innovativi e onorati del secolo, nonché autore, paroliere, cineasta e insegnante. Maude Mitchell, Artista Associata di Mabou Mines, è un’attrice, drammaturga e insegnante.
  • Per ulteriori informazioni sul lavoro di Lee e Maude, si prega di visitare www.maboumines.org.

2. Sfida all’Idea di Ciò che i Burattini Possono Fare

  • Basil Twist (USA)
  • Basil Twist ha creato mondi iconici e visionari di burattini con una straordinaria gamma di stili e dimensioni, contribuendo all’arte contemporanea e alla tecnica artigianale dei burattini. Gli partecipanti hanno imparato ad esplorare forma, colore e movimento, creando oggetti e imparando a manipolarli per esprimersi teatralmente.
  • Basil Twist è un designer, regista, performer e burattinaio ed è l’unico americano a essersi laureato alla École Supérieure Nationale des Arts de la Marionnette in Francia.

3. Scrivere il Gioco Invece di Giocare lo Script

  • Sanjoy Ganguly (India)
  • Gli attori hanno scritto il gioco. I giochi e gli esercizi nel workshop hanno agito come metafore sociali. Attraverso i giochi gli attori hanno fatto riferimento alle loro realtà e a se stessi. Gli attori hanno trovato oppressione, e tutti hanno cercato di capire le varie dimensioni dei personaggi oppressi e oppressori. Dopo che le scene sono state scritte, verrà strutturato il forum del gioco. Il workshop ha anche intrapreso un viaggio teorico per visitare e rivedere Boal.
  • Sanjoy Ganguly ha iniziato a lavorare nel teatro nella regione rurale del Bengala all’inizio degli anni ’80. Il suo incontro con Augusto Boal e il suo impegno appassionato per la creazione di una società più giusta e equa lo hanno portato a fondare Jana Sanskriti, un’organizzazione indipendente impegnata nell’uso del teatro per dare potere alle comunità che serve.

4. Teatro come Ponte

  • Nube Sandoval/Bernardo Rey (Colombia)
  • Il principale obiettivo di questo workshop era offrire gli strumenti necessari per lavorare in contesti di vulnerabilità sociale, creando processi di integrazione interculturale e di riabilitazione psicosociale, attraverso una pratica teatrale diretta a potenziare la capacità di resilienza degli individui. La combinazione tra elementi civili e rituali è ciò che rende unico questo metodo.
  • Nube Sandoval e Bernardo Rey, vincitori del Premio Internazionale Ellen Stewart 2016, hanno diretto il Laboratorio Teatrale di riabilitazione psicosociale con vittime di tortura rifugiate a Roma e continuano a lavorare in Colombia in contesti sociali ad alta vulnerabilità. La loro metodologia, Teatro come Ponte, si basa sul recupero, la stimolazione e il potenziamento delle abilità artistiche dei partecipanti.

International Symposium for Directors 2016

Sessione 1

11/07/2016-25/07/2016

Docenti:

  • Lee Breuer
  • Maude Mitchell
  • Basil Twist
  • Sanjoy Ganguly
  • Nube Sandoval
  • Bernardo Rey

1. Mabou Mines: Dall’Idea all’Esecuzione

  • Lee Breuer/Maude Mitchell (USA)
  • Lee Breuer, fondatore della leggendaria compagnia teatrale sperimentale Mabou Mines, e Maude Mitchell hanno guidato i partecipanti attraverso il processo creativo della compagnia utilizzato nelle loro produzioni iconiche. I partecipanti hanno sviluppato progetti sotto la guida di Lee e Maude.
  • Lee Breuer è stato uno dei registi teatrali più innovativi e onorati del secolo, nonché autore, paroliere, cineasta e insegnante. Maude Mitchell, Artista Associata di Mabou Mines, è un’attrice, drammaturga e insegnante.
  • Per ulteriori informazioni sul lavoro di Lee e Maude, si prega di visitare www.maboumines.org.

2. Sfida all’Idea di Ciò che i Burattini Possono Fare

  • Basil Twist (USA)
  • Basil Twist ha creato mondi iconici e visionari di burattini con una straordinaria gamma di stili e dimensioni, contribuendo all’arte contemporanea e alla tecnica artigianale dei burattini. Gli partecipanti hanno imparato ad esplorare forma, colore e movimento, creando oggetti e imparando a manipolarli per esprimersi teatralmente.
  • Basil Twist è un designer, regista, performer e burattinaio ed è l’unico americano a essersi laureato alla École Supérieure Nationale des Arts de la Marionnette in Francia.

3. Scrivere il Gioco Invece di Giocare lo Script

  • Sanjoy Ganguly (India)
  • Gli attori hanno scritto il gioco. I giochi e gli esercizi nel workshop hanno agito come metafore sociali. Attraverso i giochi gli attori hanno fatto riferimento alle loro realtà e a se stessi. Gli attori hanno trovato oppressione, e tutti hanno cercato di capire le varie dimensioni dei personaggi oppressi e oppressori. Dopo che le scene sono state scritte, verrà strutturato il forum del gioco. Il workshop ha anche intrapreso un viaggio teorico per visitare e rivedere Boal.
  • Sanjoy Ganguly ha iniziato a lavorare nel teatro nella regione rurale del Bengala all’inizio degli anni ’80. Il suo incontro con Augusto Boal e il suo impegno appassionato per la creazione di una società più giusta e equa lo hanno portato a fondare Jana Sanskriti, un’organizzazione indipendente impegnata nell’uso del teatro per dare potere alle comunità che serve.

4. Teatro come Ponte

  • Nube Sandoval/Bernardo Rey (Colombia)
  • Il principale obiettivo di questo workshop era offrire gli strumenti necessari per lavorare in contesti di vulnerabilità sociale, creando processi di integrazione interculturale e di riabilitazione psicosociale, attraverso una pratica teatrale diretta a potenziare la capacità di resilienza degli individui. La combinazione tra elementi civili e rituali è ciò che rende unico questo metodo.
  • Nube Sandoval e Bernardo Rey, vincitori del Premio Internazionale Ellen Stewart 2016, hanno diretto il Laboratorio Teatrale di riabilitazione psicosociale con vittime di tortura rifugiate a Roma e continuano a lavorare in Colombia in contesti sociali ad alta vulnerabilità. La loro metodologia, Teatro come Ponte, si basa sul recupero, la stimolazione e il potenziamento delle abilità artistiche dei partecipanti.

Correlati

Esplora tutte le attività collegate!