Co-Lab
Make it simpler

17/02/2017-26/02/2017

Teatro – Laboratori tra Arte e Tecnologia

CO_LAB 1: MAKE IT SIMPLER

  • Condotto da: Marco e Andrea Lucano (buMMer)
  • Argomento: Campionamento ed elaborazione del suono

Descrizione: Questo workshop creativo ha fornito una panoramica storica e tecnica sul campionamento del suono, con particolare enfasi sull’utilizzo del campionatore su Ableton Live. Durante il primo giorno, sono stati spiegati i concetti di base di Ableton e del campionatore Simpler, oltre a fornire un’introduzione all’hardware necessario. I partecipanti hanno sperimentato la registrazione di suoni ed effetti in giro per la città. Il secondo giorno ha visto i gruppi lavorare creativamente sui suoni registrati, utilizzando Ableton Live per creare una canzone o musicare una scena di film. Il workshop si è concluso con la presentazione dei lavori realizzati.

CO_LAB 2: VIDEOMAPPING

  • Condotto da: Paul Harden e Grazia Genovese
  • Argomento: Lo sviluppo del mapping come scenografia teatrale

Descrizione: Questo corso ha fornito una preparazione di base per affrontare le sfide tecniche ed artistiche del videomapping come scenografia teatrale. Dopo una panoramica dello stato dell’arte e l’illustrazione di progetti di mapping teatrale e architettonico, si è approfondita la relazione tra le proiezioni e le altre componenti di uno spettacolo teatrale. Sono state illustrate le principali componenti tecniche, hardware e software necessarie per la messa in scena.

Entrambi gli incontri si sono tenuti nel pomeriggio presso il Cantiere Oberdan a Spoleto e i partecipanti migliori sono stati selezionati per tirocini formativi pagati nelle diverse attività de La MaMa Umbria International.

Co-Lab
Make it simpler

17/02/2017-26/02/2017

Teatro – Laboratori tra Arte e Tecnologia

CO_LAB 1: MAKE IT SIMPLER

  • Condotto da: Marco e Andrea Lucano (buMMer)
  • Argomento: Campionamento ed elaborazione del suono

Descrizione: Questo workshop creativo ha fornito una panoramica storica e tecnica sul campionamento del suono, con particolare enfasi sull’utilizzo del campionatore su Ableton Live. Durante il primo giorno, sono stati spiegati i concetti di base di Ableton e del campionatore Simpler, oltre a fornire un’introduzione all’hardware necessario. I partecipanti hanno sperimentato la registrazione di suoni ed effetti in giro per la città. Il secondo giorno ha visto i gruppi lavorare creativamente sui suoni registrati, utilizzando Ableton Live per creare una canzone o musicare una scena di film. Il workshop si è concluso con la presentazione dei lavori realizzati.

CO_LAB 2: VIDEOMAPPING

  • Condotto da: Paul Harden e Grazia Genovese
  • Argomento: Lo sviluppo del mapping come scenografia teatrale

Descrizione: Questo corso ha fornito una preparazione di base per affrontare le sfide tecniche ed artistiche del videomapping come scenografia teatrale. Dopo una panoramica dello stato dell’arte e l’illustrazione di progetti di mapping teatrale e architettonico, si è approfondita la relazione tra le proiezioni e le altre componenti di uno spettacolo teatrale. Sono state illustrate le principali componenti tecniche, hardware e software necessarie per la messa in scena.

Entrambi gli incontri si sono tenuti nel pomeriggio presso il Cantiere Oberdan a Spoleto e i partecipanti migliori sono stati selezionati per tirocini formativi pagati nelle diverse attività de La MaMa Umbria International.

Correlati

Esplora tutte le attività collegate!