Inside the projects

La Mama Umbria International ha sempre abbracciato una passione intramontabile per l’arte in tutte le sue forme. Attraverso una vasta gamma di progetti artistici che spaziano dal teatro alla danza, dalla musica alle letture e alla scrittura, abbiamo costantemente ispirato e promosso l’innovazione e la sperimentazione artistica. Il nostro impegno verso l’inclusione e la diversità ha reso possibile coinvolgere artisti provenienti da ogni angolo del mondo, contribuendo così a creare un dialogo internazionale che ha arricchito il panorama culturale.

Inoltre, ci siamo dedicati con passione a guidare i giovani in un viaggio creativo che lascia un’impronta duratura nel mondo dell’arte e della cultura. La nostra volontà di continuare a spingere verso questo obiettivo è alimentata dalla convinzione che l’arte abbia il potere di trasformare, ispirare e unire le persone di tutte le età e provenienze.

Con la nostra costante dedizione all’arte e alla creatività, intendiamo continuare a sostenere e promuovere progetti che incoraggino la diversità, l’innovazione e l’espressione individuale. Siamo fermamente convinti che questa missione continuerà a farci crescere come comunità artistica globale e a contribuire in modo significativo alla ricchezza e alla bellezza del mondo dell’arte e della cultura

Archivio progetti

L’archivio progetti è un tesoro di creatività e visioni. Custodisce il frutto del lavoro di anni di impegno e passione, rappresentando il cuore pulsante della nostra identità artistica. Ogni progetto racconta una storia unica, intrecciando arte, cultura e innovazione. È un luogo di ispirazione e di memoria, dove il presente si fonde con il passato per creare il futuro dell’espressione artistica.

Ellen Stewart

International Award

L’Ellen Stewart International Award è un premio teatrale dedicato all’arte che promuove il cambiamento sociale. Il vincitore riceve supporto per partecipare al Congresso Mondiale dell’ITI, una residenza artistica a La MaMa Umbria, può presentare il proprio lavoro al Festival di Spoleto dei 2 Mondi e a La MaMa Experimental Theatre Club di New York.

Weather

Multimedia Opera On Climate Change

Weather è un lavoro di Elizabeth Swados su testo di Filippo Consales, con l’intento di sensibilizzare sul cambiamento climatico e l’impatto umano sulla natura. È stato presentato al Teatro Romano nel Festival Dei Due Mondi di Spoleto nel 2014.

God’s Fool

A theatrical music work

Opera Teatrale Musicale diretta da Martha Clarke, con testo di Fanny Howe e musiche di Arthur Solari. Un’esplorazione della vita di San Francesco attraverso nove artisti, mescolando musica liturgica e popolare italiana con brani di Mahler e Cage. Si esibisce in varie location in giro per l’Italia.

La MaMa Re-Main

Arte Innovazione Network

La MaMa RE_MAIN  è una rassegna che promuove la rinascita sociale attraverso eventi multidisciplinari, incentivando la partecipazione giovanile e la valorizzazione della creatività, dell’arte e dell’ambiente. Gli spettacoli si tengono in varie location, compresi spazi alternativi, e sono disponibili anche in streaming per un pubblico internazionale.

La MaMa Umbria Live Streaming

Performance U35

Una rassegna di compagnie italiane under 35, tra danza, teatro e nuovi media, trasmette le loro performance in streaming dal Cantiere Oberdan, Spoleto. Un’opportunità per scoprire nuovi talenti emergenti e promuoverli a livello internazionale.

Discovering Pasolini

Appunti per un Film mai nato

Un progetto di La MaMa Umbria International e La MaMa Experimental Theatre Club che esplora l’opera di Pier Paolo Pasolini attraverso uno studio drammaturgico e la partecipazione di artisti internazionali. Ideato da Ellen Stewart, fondatrice de La MaMa, questo progetto mantiene vivo il dialogo tra Pasolini e il teatro.

Ri-Generazioni

Città viva, creativa e giovane

Laboratori artistici per coinvolgere creativamente giovani e città, in collaborazione tra La MaMa Umbria e Seoul Institute of the Arts. Quattro artisti e studenti coreani creano azioni, eventi e performance durante residenze di una settimana, culminando in una festa conclusiva dopo quattro settimane di lavoro. Teatro, danza, video, musica, fotografia e arti visive sono protagonisti di queste esperienze coinvolgenti.